Archivio mensile:dicembre 2020

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

Approvati 13 progetti per oltre 300 Operatori Volontari

Con Decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 876/2020 del 10 dicembre 2020 sono state approvate le graduatorie definitive relative ai programmi d’intervento di Servizio Civile Universale (SCU). Solidarietà Cervinese, associazione di volontariato nata nel 2007 con l’obiettivo di sostenere e promuovere le pratiche del volontariato a favore di soggetti deboli, con particolare attenzione all’integrazione inter-generazionale, alla prevenzione del disagio minorile e giovanile, ha ottenuto ottimi punteggi per i quattro titoli di programma che ha presentato, vedendosi approvati 13 progetti, per un totale di 302 volontari.  “Siamo estremamente soddisfatti per il traguardo raggiunto, o meglio per un traguardo importante che per noi rappresenta un punto di partenza. Un buon lavoro di gruppo non può non portare al raggiungimento di tali risultati e sento il dovere di ringraziare tutta la squadra SCU di Solidarietà Cervinese”, così, Antimo Rivetti, Responsabile Servizio Civile Universale dell’associazione, ha commentato i risultati delle graduatorie. In dettaglio del programma Facciamoci compagnia, che prevede la partecipazione di 64 volontari, fanno parte i progetti “Impariamo insieme!”, “IoDonna”, “Never alone”, “#RaccontamiunaStoria: Bambini e Anziani due stagioni della vita a confronto”; nel programma Sostenibilità possibile in Terra Laboris, per 102 volontari, troviamo “Identità di un popolo tra Storia e Microstoria”, ”Il Racconto misterioso e Sconosciuto legato a Castelli e Acque”, “La Città che vive”. Il programma Prendere parte al cambiamento: vivere sostenibile, per 69 volontari, comprende i progetti “Consumo consapevole: le cose che non so”, “Le differenze nel sacco”, SOStenibilità ed educAZIONE- Green for me; i progetti del programma Healthylife: vogliamoci bene! sono “Mens sana in corpore sano”, “Nessuno Escluso!” e “Sport&Go” e coinvolgeranno 67 volontari. Ben 302 giovani avranno la possibilità di essere i protagonisti di questi progetti creati ad hoc analizzando i fabbisogni del territorio. Il Servizio civile universale rappresenta una preziosa occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, dai 18 ai 28 anni che decidono di dedicare un anno della propria vita al servizio di difesa, non armata e non violenta, della Patria, alla promozione della pace tra i popoli, alla tutela dei diritti umani e dei valori fondamentali della Repubblica italiana. I settori di intervento, in Italia e all’estero, riguardano l’assistenza, la protezione civile, il patrimonio ambientale e la riqualificazione urbana, il patrimonio storico, artistico e culturale, l’educazione e la promozione culturale, paesaggistica, ambientale, dello sport, del turismo sostenibile e sociale, l’agricoltura in zona di montagna, l’agricoltura sociale e la biodiversità. L’importanza del ruolo svolto dai volontari di Servizio civile, prima nazionale, poi universale, cresce di anno in anno. A partire da quest’anno, il 15 dicembre si celebrerà la Giornata nazionale del Servizio Civile Universale istituita dal Consiglio dei ministri su proposta del Ministro per le politiche giovanili e lo sport, Spadafora, al fine di attribuire un riconoscimento ufficiale all’impegno dei Volontari di SCU. A breve, sul sito dell’associazione, www.solidarietacervinese.net, sarà pubblicato il bando per le selezioni; a tal proposito si rende noto che i giovani, oltre ai requisiti richiesti dal bando, dovranno essere in possesso di un documento di identità in corso di validità, di un Curriculum vitae aggiornato e dello SPID (identità digitale).