Archivi Blog

COMUNICAZIONE

Si informa che per un eccesso di connessioni alla piattaforma DomandeOnLine il Dipartimento per le politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, ha prorogato la scadenza del bando del 21 dicembre u.s. per la presentazione delle domande per le selezioni alle ore 14:00 del 17 febbraio 2021.

Inoltre, si informano i candidati che le sedi degli Enti di attuazione: Comune di Portico di Caserta, Federconsumatori di Caserta e Associazione Turistica Pro Loco POLIS, hanno cambiato l’indirizzo della sede precedentemente indicato e cioè, i nuovi indirizzi sono i seguenti:

  1. Comune Portico di Caserta
    1. cod. sede 169679 – denominazione “I.C. San Giovanni Bosco, scuola elementare” – Via Principe di Piemonte, 24 – Portico di Caserta (CE);
    1. (NUOVA SEDE) cod. sede 169679 – denominazione “Casa comunale 1° piano” – Piazza Rimembranza, 1, sc.1 p.1 int.5 – 81050 Portico di Caserta (CE);
  2. FEDERCONSUMATORI CASERTA
    1. cod. sede 178649 – denominazione “Federconsumatori Caserta” – Via Carlo Santagata, 23 – Caserta;
    1. (NUOVA SEDE) cod. sede 178649 – denominazione “Federconsumatori Caserta” – Via G. Verdi, 16, sc.unica p.1 int.2 – 81100 Caserta (CE);
  3. Associazione Turistica Pro Loco POLIS
    1. Cod. sede 169764 – denominazione “Pro Loco POLIS” – Via Roma, 105 – San Felice a Cancello (CE);
    1. (NUOVA SEDE) cod. sede 169764 – denominazione “Pro Loco POLIS” – Via Concezione, 10, p.T int.1 – 81027 San Felice a Cancello (CE)

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE – Bando 2020

COMUNICAZIONI:

Informazioni sulla vaccinazione anti Covid-19

Si da diffusione della comunicazione del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile universale circa le indicazioni per il miglior svolgimento dei progetti inseriti nel bando ordinario 2020 del 21 dicembre 2020. Tale comunicazione afferisce alla necessità della vaccinazione anti Covid-19, seppur la stessa è oggi effettuata su base volontaria, per il miglior svolgimento dei progetti, per i quali – in ragione delle specifiche aree di intervento e delle sedi di attuazione (ad esempio: assistenza in residenze per anziani, servizio in strutture sanitarie, ecc.) nonché delle caratteristiche delle categorie di persone destinatarie dei progetti medesimi.

Oltre 36.550 le domande ad oggi presentate

Sono 36.507 le domande presentate al 21 gennaio 2020, ad un mese dalla pubblicazione del Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari, integrato lo scorso 15 gennaio con altri 8.902 posti. Alle domande già presentate si aggiungono altre 27.778 domande inserite nella piattaforma DOL (https://domandaonline.serviziocivile.it) per le quali non è stata ancora completata la procedura di presentazione.

Delle 36.507 domande, 3.438 sono quelle presentate per i 6.748 posti di operatore volontario nei progetti del programma PON-IOG “Garanzia Giovani”.

Una delle principali novità di quest’anno è la possibilità di annullare la domanda e di ripresentarne una nuova entro la scadenza del bando; al 21 gennaio sono state annullate 3.257 domande.

I dati ad oggi registrati – quando mancano ancora 25 giorni alla scadenza del bando, prorogata alle ore 14.00 del 15 febbraio 2021 – sono la prova dell’interesse e dell’entusiasmo con cui i giovani stanno rispondendo alla possibilità di poter fare un’esperienza di cittadinanza attiva, impegnandosi per il bene comune e realizzando un percorso di crescita umana e professionale.

Faq sul bando 2020

Alla pagina https://scelgoilserviziocivile.gov.it/faq-home/ sono disponibili le faq sul bando ordinario 2020. Attraverso le faq è più facile orientarsi: sono organizzate in macrovoci e forniscono risposte sintetiche alle domande più frequenti. Tante le informazioni a disposizione, da come si compila la domanda a quali sono i requisiti per partecipare al bando, dalle specificità dei programmi “Garanzia Giovani” alle modalità di redazione del curriculum vitae.

È importante che anche gli enti di servizio civile le consultino periodicamente e indirizzino i giovani all’uso di tale strumento, che viene costantemente aggiornato.